Presentazione

Il Consultorio Familiare U.C.I.P.E.M. Taranto, nasce nel 1967 per volontà del padre gesuita Antonio Petrecca, attento osservatore e profondo conoscitore delle problematiche giovanili e familiari. Dà vita, insieme con un gruppo di medici dell’AMCI (Associazione Medici Cattolici Italiani) e di alcuni membri dell’UGGI (Unione Giuristi Cattolici Italiani), al Consultorio “Il Focolare”.

Il Consultorio "Il Focolare" inizia la sua attività nel 1967 con il primo Corso di Preparazione al Matrimonio per fidanzati. Promuove iniziative, studi, dibattiti, organizza convegni su vari temi inerenti la famiglia.

Il 24 marzo 1968 nasceva l’Unione Nazionale dei Consultori UCIPEM, per interessamento del prof. Sergio Cammelli di Bologna, del CIS (Centro Italiano di Sessuologia) e di Don Paolo Liggieri, fondatore e direttore dell’Istituto “la Casa” di Milano. "Il Focolare” di Taranto aderì all’UCIPEM come socio fondatore.

L’obiettivo era, ed è tutt’ora, perseguire un’identità ideale e operativa per potenziare in maniera più efficace i valori umani, cristiani e sociali del matrimonio e della famiglia. In quest’ottica appaiono indispensabili lo scambio reciproco di esperienze e di informazioni in campo eugenetico, medico, psicologico, giuridico, etico, sociale.

Il 15 dicembre 1977, con atto del notaio Troise (rep:24706, racc. 6070), venne ufficialmente istituita l’Associazione “Il Focolare” e venne nominato il primo consiglio direttivo.

Nel 1967 nasce a Taranto - il 1° in Puglia – l’Associazione di Volontariato "Il Focolare A. Petrecca Consultorio Familiare" frutto dell’impegno e attenta lettura dei bisogni del territorio del Padre Gesuita Antonio Petrecca e della sensibilità di un gruppo di medici dell’ A.M.C.I. (Associazione Medici Cattolici Italiani) e di alcuni membri dell’U.G.C.I. (Unione Giuristi Cattolici Italiani).

“Sono gli anni della creatività e delle conquiste sociali e civili”

Padre Antonio Petrecca, profondo conoscitore delle problematiche giovanili, promuove iniziative, studi, dibattiti e convegni su temi consultoriali.

L’associazione "Il Focolare" ha un proprio Statuto, un Regolamento, un Direttore, un Presidente, il Consiglio Direttivo, il Collegio Sindacale, un Comitato Scientifico, Referenti responsabili di aree e Soci Effettivi, Aggregati, Onorari, Sostenitori.

Il nostro volontariato non è "privato" in contrapposizione al "pubblico" né ad esso subordinato o, in posizione di supplenza, ma costituisce un altro modo di agire nel campo dei "Servizi Sociali".

L’Associazione di Volontariato “Il Focolare A. Petrecca", Consultorio Familiare ONLUS, mette al centro degli interventi “La Persona” con un approccio multidisciplinare e con modalità operative di sostegno alla relazione di coppia, genitoriale e familiare avvalendosi prevalentemente della figura professionale socioeducativa del Consulente Familiare (Legge n°4 del 14.01.2013)

Gli operatori dell’Associazione A. Petrecca sono professionisti che fanno volontariato nella struttura mettendo a disposizione degli utenti tempo, professionalità in una relazione di lavoro interdisciplinare e, quando necessario, in collaborazione con specialisti e/o altri Enti Istituzionali.